TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

LAZIO NAPOLI LE PAGELLE

Il Napoli si riprede il primo posto con una magia di Lorenzo Insigne e Fabian Ruiz

Victor OSPINA 7 – Fa il possibile per mantenere in piedi il Napoli e se il primo tempo finisce a reti inviolate e’ anche grazie a lui .Non può nulla sul siluro di Pedro, oggettivamente imparabile .

Giovanni DI LORENZO 6 – Paga evidentemente lo stress del “sempre in campo” e sbagli anche lui molto, anche se aveva il compito di marcare Zaccagni l’uomo più pericoloso della squadra avversaria

Kalidou KOULIBALY 6 – Commette tre errori nel primo tempo che lasciano basiti. Si riprede come i compagi nella ripresa con alcuni lasci efficaci, riuscendo a bloccare un certo Ciro Immobile

Amir RRHAMANI 6 – errori gravissi nel primo tempo in cui perde una palla spalle alla porta che peer poco non favorisce la rete laziale. Meglio nella seconda frazione dove acquista più sicurezza.

Mario RUI 6 – chiude con alcune belle diagonali, ma appare superficiale con un appoggio di petto in area ad Ospina con Pedro che alle spalle lo grazia

Fabian RUIZ 6,5 – Gola Fenomenale dello spagnolo che si fa attendere pero fino al 94esimo. Resto della gara pero troppo al di sotto per uno con le sue qualità

Diego DEMME 6,5 – Fa il lavoro sporco, e recupera un gran numero di palle. La cifra tecnica non gli consente di dare il là alla ripetenza e soffre la assenza di un compagno di reparto che faccia legna con lui (82′ LOBOTKA sv)

Piotr ZIELINSKI 5,5 – eccezion fatta per un bel tiro nei primi minuti, alla lunga scompare letteralmente dalla gara

(57 ELMAS 7 – Ingresso che cambia la partita. Indiavolato mette lo zampino in entrambi i goal

Matteo POLITANO 6,5 – se avesse segnato il goal quando lanciato in contropiede contro contro Strakosha sarebbe stato tra i migliori in campo. Comune prestazione positiva

(82′ OUNAS sv)

Victor OSIMHEN 6,5 – Purtroppo viene servito poco e male. Paga le assenza di cross dalle fasce, piaga questa del Napoli da tempo e la assenza di verticalizzazioni che esaltano il suo gioco. Comunque tra i più volenterosi e ci mette anche la “testa” i due occasione non tirandosi mai indietro

Lorenzo INSIGNE 7 – Goal e assist per il talento di Frattamaggiore che finalmente realizza la rete tanto attesa, peccato per la doppietta negata

(90′ JUAN JESUS sv)

All. Luciano SPALLETTI 7 – legge bene la gara quanto tira fuori un impalpabile Zielinski con l’innesto di Elmas. Si assume sempre le responsabilità delle proprie azioni e protegge la squadra dalle critiche. Bellissima la sua esultanza quando a fine gara corre a festeggiare con i sui

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati