TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Abolizione della quarantena per i positivi al Covid

Gli esperti si dividono sull’annuncio del sottosegretario alla salute Andrea Costa, che si è detto favorevole all’abolizione della quarantena per chi risulta positivo al covid, sarebbe un liberi tutti pericoloso.

Questa l’opinione della maggior parte di medici e virologi che ricordano come proprio che  in estate i contagi il possono risalire in modo preoccupante.

Intervenuto sul tema anche Pierpaolo Sileri casa ha dichiarato “ora è prematuro pensare che una persona positiva possa circolare liberamente”  queste le dichiarazioni del Sottosegretario alla salute, assai cauto sull’annunzio di Costa che non ritiene possibile  che un contagiato possa  entrare in una RSA,  “sarebbero soprattutto le fasce più fragili ad essere colpiti dalla mancanza di precauzioni”  e per questo Solari, si dice contrario anche all’abolizione della mascherina sull’aereo, che resta invece ancora obbligatoria sui mezzi di trasporto. 

Del resto il coronavirus sta tornando ad infettare velocemente a causa delle varianti, soprattutto la omicron 5 e questo rifacendosi, spiega ancora Sileri, all’ultimo monitoraggio dell’istituto superiore di sanità e del Ministero della Salute, rilevando che l’incidenza dei casi covid in Italia è tornato a crescere, 310 i casi ogni 100.000 abitanti fra il 10 e 16 giugno, contro i 222 ogni 100.000 abitanti tra il  3 E 9 giugno.

Due le regioni che superano la soglia di allerta del 15% per l’occupazione dei reparti ospedalieri Ordinari da parte di malati covid, sono la Sicilia e la Valle d’Aosta. le incidenze più elevate si registrano in Sardegna e nel Lazio. In giallo invece il tasso di occupazione delle terapie Intensive, perché le ultime varianti sono mutevoli ma i sintomi spiegano gli esperti sono molto più lievi

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati