TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

ANGELUS DI DOMENICA 14 AGOSTO

Nel Vangelo della Liturgia odierna un’espressione di Gesù colpisce e interroga.

Mentre è in cammino con i suoi discepoli, Egli dice: <<Sono venuto a gettare fuoco sulla Terra, e quanto vorrei fosse già acceso>> Di quale fuoco sta parlando? Quale fuoco porta Gesù?

Gesù è venuto a portare il fuoco del Vangelo, spiega il Santo Padre.

Il Vangelo è come un fuoco perché brucia i vecchi equilibri del vivere, fa uscire dall’individualismo, sfida l’egoismo, fa uscire dalla schiavitù del peccato. Il Vangelo non lascia le cose come stanno, scuote gli animi, accende un’inquietudine che spinge ad aprirci a Dio e ai fratelli.

E’ proprio come un fuoco, il Papa continua, mentre riscalda con l’amore di Dio vuole illuminare i lati oscuri della vita (tutti ne abbiamo!), consumare i falsi idoli che ci rendono schiavi.

Cosa significa, dunque,per ognuno di noi questa parola di Gesù?

 <<Ci invita a riaccendere la fiamma della fede, ma non per lasciarci in una calma rassicurante, ma per spingerci ad agire>> insiste il Santo Padre.  

<<La fede non è una ninna nanna che ci culla per farci addormentare. Le fede vera è un fuoco. Un fuoco acceso per farci stare desti e operosi anche nella notte>>.

E allora dobbiamo domandarci: io sono appassionato al Vangelo? Lo leggo, lo porto con me? Facciamoci, pertanto, anche noi testimoni dell’amore di Dio e gettiamolo nel mondo, portiamolo a tutti.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

Euro 2024 la Spagna vince la coppa

Finale Europei Germania 2024 Spagna e Inghilterra si contendono l’ambito trofeo che incoronerà gli iberici la squadra più forte d’Europa. La coreografia è quella delle

Napoli: Hermoso è stanco di aspettare

Lo spagnolo vorrebbe trasferirsi subito a Napoli Mario Hermoso, difensore ex Atletico Madrid, è intenzionato a vestire la maglia del Napoli che per ora, come riferito da Tuttosport,