TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Pericolo Terrorismo in Germania

Arrestati dalle autorità tedesche un Iraniano e suo fratello sospettati di terrorismo

Per la Polizia tedesca stavano preparando un attentato terroristico di matrice islamista per conto dell’Isis.
I due avrebbero tentato di fabbricare una bomba chimica i cui intenti avrebbero dovuti essere quelli di colpire con tossine letali come cianuro e ricina, una proteina altamente Tossica che può causare la morte entro 36 /72 ore dall’esposizione e per la quale non esiste alcuna antidoto noto.

La Soffiata secondo il giornale il tedesco Bild sarebbe arrivata alla Germania dal servizio di intelligence dell’FBI il Federal Bureau Investigation degli Stati Uniti.

Un reparto speciale dotato di tute anti contaminazioni ha cercato tracce di veleni presso l’abitazione di uno dei due fratelli senza pero rinvenire nulla, in qualsiasi caso l’attenzione rimane alta e  la procura generale attraverso  la ministra dell’Interno, Nancy Faese ha  fatto sapere che  “Il pericolo di attentati di matrice islamica non è scongiurato in Germania”.
Allo stato sono incorso indagini serrate da parte degli inquirenti tedeschi 

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

Partita Doppia

Il campo è galantuomo, complice del tempo, talvolta va a braccetto con il fato che certo ha il suo ruolo, ma solo lui può dissipare

Il fattore C

Errare è umano, perseverare è diabolico, ostinarsi è da incompetenti. I risultati tutt’altro che lusinghieri del Napoli Calcio, sono la conseguenza dell’inesperienza, della superficialità, dell’impreparazione

L’agonia continua

Il Napoli non va oltre il pareggio e perde altri due punti necessari per accorciare la classifica. Si allontana il quarto posto, ormai distante 9