TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

L’Italia Sferzata dal Maltempo

Piogge mareggiate e venti ad oltre 70 km/h stanno flagellando l’intera penisola

In Campania massima allerta dopo i fatti di Ischia, che obbligano l’amministrazione comunale a decretare lo stato di allerta, con la chiusura delle scuole sia per il giorno 17 gennaio che per il 18

Interrotti i collegamenti con Ischia e Procida. A Capri le onde hanno superato i quattro metri.

Il provvedimento è stato confermato stante le previsioni che al momento sembra non concendono alcuna tregua allo stivale

In Toscana nelle prime ore del mattino si è registrata una vera e propria bomba d’acqua che ha prodotto una serie di allagamenti. Analogamente anche in Umbria sono perennemente sotto controllo i livelli di fiumi Paglia e Topino a rischio esondazione

Allerta meteo anche in Sardegna dove la protezione civile ha diramato un comunicato di preallarme dalle 12:00 di domani a 00:00 di giovedì 19 gennaio

A Napoli gravi disagi a seguito della caduta di un grosso albero nel centro storico che ha letteralmente distrutto una vettura. Un’altro gravissimo incidente si segnala nell’area collinare, dove un’intero ponteggio è letteralmente franato al suolo a causa dalle violentissime raffiche di vento

L’allarme persiste oltre che sulla Campania anche su Calabria, Molise e Basilicata

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati