TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Cospito – Continua lo Sciopero Della Fame

Dopo quasi Cento giorni prosegue lo sciopero della fame di Alfredo  Cospito.

L’anarchico fu condannato per strage al carcere d’uso duro a seguito di un attentato ad una caserma dei Carabinieri nella quale per fortuna non ci furono né morti né feriti.

Per l’attentato fu condannato all’ergastolo aggravato dal 41 bis. 

Lo sciopero della fame iniziato da Cospito è un forma di protesta,  finalizzat proprio a chiedere una revisione del provvedimento, ritenuto una pena eccessiva per il reato commesso.

Sul punto e sulle condizioni di salute del detenuto, anche Amnesty International si è espressa con un comunicato: “Alfredo Cospito è arrivato a quasi 100 giorni di sciopero della fame, ribadiamo che è dovere delle autorità italiane adempiere agli obblighi di protezione e rispetto dei diritti umani del detenuto, tenendo conto delle dure condizioni del regime 41 bis cui è sottoposto”

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati