TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Giunge all’approvazione il DEF

Dopo l’inatteso slittamento In prima discussione, giunge all’approvazione il Documento di Economia e Finanza, Def che chiude una due giorni di Alta tensione nelle aule parlamentari.

Il documento richiesto dalla Commissione Europea, che ha posto quale limite ultimo Maggio, dovrà contenere gli obiettivi di finanza pubblica e le misure con le direttive relative alle manovre economiche che intenderanno perseguire l’attuale governo

Dopo l’approvazione del documento definitivo, si potrà procedere con l’invio dello stesso alla commissione europea

Principale strumento di programmazione economico-finanziaria. il Def indica la strategia economica e di finanza pubblica nel medio termine. Viene proposto dal governo e approvato dal Parlamento e si compone di tre sezioni:

Programma di Stabilita’, con gli obiettivi da conseguire per accelerare la riduzione del debito pubblico, analisi e tendenze della finanza pubblica, con l’analisi del conto economico e del conto di cassa dell’anno precedente, le previsioni tendenziali del saldo di cassa del settore statale e le indicazioni sulle coperture. Programma Nazionale di Riforma‘ (Pnr), con l’indicazione dello stato di avanzamento delle riforme avviate, degli squilibri macroeconomici nazionali e dei fattori di natura macroeconomica che incidono sulla competitività, le priorità del Paese e le principali riforme da attuare.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati