TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Il nord flagellato dal maltempo

Il nord è stato investito da forti piogge e nubifragi. 

Le regioni più colpite il Friuli Venezia Giulia e la Lombardia, con la città di Milano che paga il conto maggiore con una seconda giovane vittima

Da oggi però  le condizioni meteo dovrebbe stabilizzarsi con l’arrivo di venti secchi provenienti dalle Alpi che dovrebbe portare temperature più miti e cielo terso almeno fino a fine settimana. 

Ieri il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha formalizzato al governo la richiesta dello stato di emergenza Nazionale, il Presidente nelle sue motivazioni ha  sottolineato come nei territori colpiti dalla pioggia e vento forte anche oltre  il 100 km/h è fondamentale un intervento concreto per aiutare la popolazione, nella rimozione  del materiale che ha invaso le strade e i centri urbani e coinvolto edifici pubblici e privati. 

Fontana ha ricevuta anche il sostegno del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che prima dell’inizio della cerimonia di apertura dei mondiali di scherma a Milano, ha parlato anche con il sindaco sala sulla portata dell”evento eccezionale che si è abbattuto sulla Lombardia, con riflessi negativi sulle attività commerciali.

Auto in sosta schiacciate dagli alberi e rami crollati, questo il resoconto  che palazzo Lombardia Stima provvisoriamente in almeno 100 milioni di euro.

A Milano si è lavorato veloce per liberare le strade e ripristinare gradualmente la viabilità, i problemi maggiori restano legati al trasporto pubblico.

Modificati percorsi, tutte le linee tranviarie sono in avaria e le linee di filobus gravemente danneggiate, al momento si stima ci vorranno così diversi giorni prima di tornare alla normalità nel capoluogo Lombardo.

Chiusi alcuni centri estivi, una decina di scuole per l’infanzia, tre asili nidi chiusi per infiltrazioni d’acqua, anche nel museo di storia naturale

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

I risultati del GP di Montréal

A Montréal una deludente Ferrari ritira sia la macchina di Charles Leclerc che di Carlos Sainz Jr. Un appassionante GP di Montréal ha visto vincere

Sipario

Ed infine dunque ci nobilitammo, eWiva!! Mister Conte al Napoli è il modo migliore per mandare al macero quest’annus horribilis (accompagnandolo prudentemente con lo scaramantico