TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Anya Rei, la dj che sta conquistando Napoli

La nostra redazione ha avuto il piacere di intervistare Anya Rei, una dj che sta spopolando in Campania . La talentuosa giovane producer si sta pian piano imponendo sugli scenari della musica che conta. Fino a raggiungere un talent musicale a Milano. La stoffa non manca ad Anya che ha tutte le carte in regola per sfondare nel mondo della musica nazionale ed internazionale.
Di seguito l’intervista alla giovane dj.

“ Chi é Anya Rei e di cosa si occupa?”

Anya Rei è una Producer, Cantante e Dj di musica elettronica.
Performa a Napoli, Campania e Italia in giro per i Clubs.
Fondatrice di un format chiamato Karma Vibes.”

“Hai da poco creato un progetto che prende il nome di Karma Vibes, di cosa si tratta?”

“Karma Vibes è un format di eventi e podcast che da voce e visibilità ad artisti emergenti e non, nel mondo della musica elettronica, ospitandoli da tutta Italia ed Europa. E spero molto presto di trasformarlo anche in una label (etichetta discografica indipendente), lasciando esprimere gli artisti attraverso le loro produzioni musicali.”

“Sei stata a Milano per un contest musicale, parlaci della tua esperienza e di quello che ti aspetti possa regalarti. “

”Sono stata al Base a Milano per lo JAGER MUSIC LAB, sponsorizzato dalla JAGER Maister in collaborazione con la MAT Academy, un vero e proprio laboratorio musicale dove vengono selezionati ogni anno i migliori 10 producer di musica elettronica in tutta Italia.
È stata per me un’esperienza unica ed illuminante dal punto di vista artistico. Ci siamo cimentati tutti e 10 i partecipanti a creare un brano da zero attenendoci al tema dell’edizione corrente, che quest’anno è stata “Back to the origins” (ritorno alle origini), dove ognuno di noi avrebbe dovuto inserire nel brano elementi, sonorità o testi che facessero riferimento alle proprie origini sia riguardo il luogo di appartenenza, sia di origine intesa come punto di partenza del proprio percorso artistico. Per 8 giorni ogni giorno abbiamo avuto l’opportunità di confrontarci con grandi artisti, producer, discografici a livello nazionale, quali i Coma Cose, Luca Agnelli (dj producer italiano), Luca Pechino (manager di tanti artisti dj in Italia e all’estero), Maurizio Lobina degli Effeil 65, Discografici della Sugar, El Raton, giornalisti di riviste di musica a livello internazionale, e Morgan direttamente da X factor.
Ciò che mi porto da questa grande esperienza è sicuramente una maturità artistica maggiore, l’essersi messa alla prova mi ha fatto completamente uscire dalla mia zona di comfort. Sono riuscita attraverso il mio brano “EnneA” ad esprimere completamente me stessa, tornando alle origini del mio percorso musicale valorizzando anche la mia dote da cantante.
Ho prodotto un brano di elettronica e per la prima volta ho cantato in lingua napoletana, che è la lingua della mia città; parlando appunto di Napoli stessa e dei primi tempi in cui da adolescente studiavo canto e musica in città, e della bellezza e delle vibes di Napoli che ogni volta mi colpiva e mi colpisce ogni volta come allora. “

“Quali sono i tuoi progetti futuri?”

”Sto progettando alcune uscite di brani a cui sto lavorando e che sto ultimando. Sicuramente intendo continuare a creare musica, e ad unire talenti della musica elettronica tramite il mio format Karma Vibes.”

” Hai intenzione di far conoscere la tua musica al di fuori della tua regione, che é la Campania. Quale città vuoi conquistare musicalmente parlando? “

”Assolutamente sì. Non esiste una città in particolare che mi piacerebbe conquistare musicalmente parlando. Ogni artista sogna di conquistare quanti più luoghi e città possibili attraverso la propria musica. Cio’ che mi auguro è che la mia musica e ciò che racconto atttaverso essa, giri il mondo.”

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati