TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Fuochi di fine anno, donna morta ad Afragola e numerosi i feriti

Bilancio di fine anno ancora una volta pesante con 36 persone ferite di cui 3 sono minori, una persona morta in ospedale, un uomo e una donna in gravissime condizioni e un minore che ha perso la vista dell’occhio destro.

Questo è il primo bilancio dei botti che sono esplosi nella notte di San Silvestro in campania.

Il caso più grave ad Afragola dove una donna di 45 anni è rimasta ferita alla testa da un proiettile vagante. Trasportata all’ospedale Cardarelli è deceduta per la gravità della ferita.

Sull’episodio sono attualmente in corso indagini della polizia.

Un altro caso invece al centro di Napoli dove ancora una donna di cinquant’anni è stata colpita all’addome mentre assisteva dal balcone di casa allo spettacolo dei fuochi pirotecnici nel quartiere di forcelle ed è attualmente ricoverato in prognosi riservata.

Grave anche un ragazzo di 26 anni colpito alla tempia da un colpo di arma da fuoco nel casertano.

In provincia di Salerno un bimbo di 11 anni ha perso la vista ad un occhio a causa dello scoppio di un petardo che lo ha investito in pieno volto.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

I risultati del GP di Montréal

A Montréal una deludente Ferrari ritira sia la macchina di Charles Leclerc che di Carlos Sainz Jr. Un appassionante GP di Montréal ha visto vincere

Sipario

Ed infine dunque ci nobilitammo, eWiva!! Mister Conte al Napoli è il modo migliore per mandare al macero quest’annus horribilis (accompagnandolo prudentemente con lo scaramantico