TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Protesta a Tenerife per il turismo “selezionato”

Giornata di protesta alle isole Canarie dove oltre 45000 persone hanno sfillato a Tenerife protestando contro un modello di turismo definito insostenibile. 

I residenti lamentano condizioni inaccettabili schierandosi apertamente contro un turismo a beneficio solo di pochi ,  a scapito della restante collettività,  cbe perde  terreno in termini sociale dovendo co battere con il sovraffollamento e potere di acquisto. 

A fronte infatti di circa 14 milioni di presenze all’anno i residenti lamentano che gli introiti lasciati da questi vanno esclusivamente alle catene alberghiere, ai ristoratori oltre che a chi affitta la propria casa, facendo montare così la rabbia dei presidenti

La protesta in sintesi ha fatto esplodere forti tensioni sociali in quanto il prodotto dei turisti non distribuisce ricchezza tra la popolazione,   ma provoca un aumento indiscriminato  dei prezzi e degli  alloggi, aumentando il divario sociale e creando di tensioni.

Hanno manifestato solidarietà alla civile protesta Malaga, Granada, Madrid, Barcellona, Amsterdam, Berlino e Londra.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

Fiorentina Napoli vince solo il calcio.

Gli azzurri arrivano a Firenze nell’anticipo della trentasettesima giornata di campionato con animo di rivalsa. Calzona dopo la brutta figura rimediata in casa contro il

Max Allegri esonerato dalla Juventus

È stata appena battuta dalle agenzie di stampa di tutta italia la notizia che vede l’esonero di Massimiliano Allegri dalla guida tecnica della juventus A