TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

la presa del Donbass

Il rumore dei missili russi interrompe nel silenzio dell’alba sul Mar Nero

Dall’altra parte delle città ucraine, suonano per l’ennesima volta le sirene. Impossibile prevedere il punto di impatto, di certo ci saranno nuove bombe, nuove vittime, ancora una volta ci sarà dolore.

Anche i servizi segreti britannici confermano che all’uso indiscriminato di bombardamenti di artiglieria, corrisponde l’abbandono delle operazioni di Fanteria su larga scala delle truppe russe. Un cambio di strategia confermato dal Ministero della Difesa Russo, che ha riveduto, dal punto di vista della comunicazione la fase del conflitto.

Secondo il Cremlino la strategia è da considerarsi in modo positivo. Nessuna rinuncia, ma la presa di coscienza di chi come i generali russi riferiscono di essere lì solo per comunicare al nemico che l’obiettivo principale è sempre stato solo la liberazione del paese del Donbass.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

Euro 2024 la Spagna vince la coppa

Finale Europei Germania 2024 Spagna e Inghilterra si contendono l’ambito trofeo che incoronerà gli iberici la squadra più forte d’Europa. La coreografia è quella delle

Napoli: Hermoso è stanco di aspettare

Lo spagnolo vorrebbe trasferirsi subito a Napoli Mario Hermoso, difensore ex Atletico Madrid, è intenzionato a vestire la maglia del Napoli che per ora, come riferito da Tuttosport,