TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

La Portaerei American George Bush a Napoli

la portaerei americana George H. W. Bush è nella rada di Napoli

Il fiore all’occhiello della Marina americana si trova ferma, per uno scalo tecnico, al largo del porto di Napoli.

La George Bush è una portaerei a propulsione nucleare della classe Nimitz ed è intitolata al quarantunesimo presidente degli Stati Uniti George Bush

la sosta fa parte di una visita programmata con le autorità italiane al fine di rinsaldare i rapporti tra i due popoli.

Il sindaco di Napoli Manfredi ha affermato che “la visita rappresenta una importante opportunità per le relazioni tra gli Stati Uniti e l’Italia con una centralità per la città di Napoli

L’immensa imbarcazione, lunga oltre 300 mt , capace di contenere seimila membri di equipaggio, ospita ben 90 aerei oltre a elicotteri ed ulteriori imbarcazioni , ed ha una autonomia di navigazione di oltre 20 anni senza combustibile.

Dopo 11 anni ritorna quindi a Napoli la Marina militare americana che approdò sulle costa campane l’ultima volta il 10 giugno del 2011 in occasione dell’elezione dell’ex sindaco Luigi de Magistris.

La visita di oggi consolida pertanto un rapporto duraturo tra gli Stati Uniti d’America e Italia con particolare predilezione di Napoli, centro nevralgico e strategico oltre che militare soprattutto della cultura mediterranea, nonché sede storica della NATO.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati