TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

L’unione Europea prende tempo sui Migranti

Dalla Ue trapelano notizie al momento non confortanti per l’Italia sul problema relativo il controllo dei flussi migratori

L’ambasciatore svedese presso l’Unione Europea Lars Daniellson in un’intervista al Financial Times , affermava che difficilmente si raggiungerà una riforma sul del patto sui migranti entro il semestre di presidenza svedese. Un accordo forse entro il 2024 quindi tempi molto lunghi.

Gli osservatori riferiscono che forse questa prudenza è dovuta al fatto che il nuovo governo svedese guidato da una maggioranza moderata, si regge dalla con una appoggio esterno da parte di un partito sovranista.

Gli svedesi democratici sono pertanto contrari a riformare il Trattato di Dublino, sebbene sia imminente il vertice de 9 e 10 febbraio a Bruxelles dove ci si prepara invece proprio sul tema dei migranti e si discuterà sulla richiesta anche dell’Italia Dd una redistribuzione più organica e più strutturata Dei migranti che sbarcano nei paesi di primo Approdo

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati