TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

L’Ucraina si prepara alla controffensiva per la liberazione dei territori.

Putin ammette che a causa delle sanzioni potrebbero esserci ripercussioni sull’economia russa, mentre l’Ucraina prepara la controffensiva contro l’esercito russo che potrebbe iniziare con il coinvolgimento dei carri armati Leopard sul fronte  occidentali prima dell’estate fra aprile maggio giugno, come  annunciato dal Ministro della Difesa ucraino “continueremo a liberare i territori occupati”.  Nella notte sono state attaccate quattro comunità locali. 

Putin intanto ha ammesso per la prima volta che le sanzioni economiche occidentali potrebbero avere un effetto negativo sull’economia interna russa e che quindi bisogna lavorare sulla domanda interna, mentre dal Cremlino trapela che la guerra ibrida della Russia con i paesi ostili durerà a lungo.

Sul fronte diplomatico Zelenski ha detto di avervi invitato il leader cinese XI jinping dopo l’incontro con Putin, ha inoltre ringraziato la premier  italiana Meloni, dopo il colloquio telefonico di ieri in vista della conferenza sulla ricostruzione prevista a Roma per fine Aprile, “ho confermato il nostro impegno sull’obiettivo di una pace giusta e duratura” così la presidente del consiglio.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati