TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Fine della fuga per il presunto violentatore di Latina

Arrestato a Latina il presunto autore di un’altra violenza sessuale ai anni di una minorenne. Grazie alle foto segnaletiche è finita la fuga di Dragons Daniel Marcu 31 anni rumeno, presunto stupratore della sedicenne aggredita mentre era con il fidanzatino a Latina Scalo.

L’uomo era nascosto in una fabbrica abbandonata, nel territorio di Sermoneta in provincia di Latina, fondamentali per arrivare a lui le foto segnaletiche mostrate alle due giovani vittime. Secondo la ricostruzione all’improvviso i due scesi dall’auto  si sono trovati di fronte a uno sconosciuto, molto aggressivo, nonostante la fua  per raggiungere la vettura, sonomstati raggiunti dall’aggressore che dopo averli inseguiti,, ha picchiato il ragazzo fino a fargli perdere i sensi e poi ha trattenuto con se, la giovane fuggendo con l’auto e usando poi ripetute violenze contro la minore. 

Il giovane il fidanzato dopo aver ripreso i sensi, ha chiamato soccorsi, che dopo una ricerca hanno identificato l’uomo già noto le forze dell’ordine e socialmente pericoloso, ancora in libertà nonostante i precedenti .

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati