TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Ritrovato il corpo di Denise Galatà

Ritrovato il corpo di Denise Galatà morta in un corso di Rafting durante una gita scolastica, la giovane ha provato a lottare contro la corrente del Fiume Lao in Calabria aggrappandosi alle porte del gommone dal quale era stato sbalzata ma non ce la fatta

Denise Galatà la studentessa diciottenne che faceva rafting con i suoi compagni di classe è stata rinvenuta e spegne la flebile speranza di ritrovarla in vita, quando alle 14:00 il suo corpo è stato individuato e recuperato sott’acqua dai sommozzatori dei vigili del fuoco non molto lontano dal punto in cui era caduta.

La giovane della provincia di Reggio Calabria era in gita scolastica al parco nazionale del Pollino, la scolaresche era divisa in più gommoni, quello di Denise si è rovesciato per un onda improvvisa a urtato prima contro delle rocce, poi si scontrato contro i gommoni dei compagni.

Il ministro dell’istruzione ha espresso il suo cordoglio alla famiglia e alla comunità scolastica, annunciando verifiche sulle misure di sicurezza, anche la procura di Castrovillari aperto un’inchiesta.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

Italiane stellari in Europa League

Voi suonerete le vostre trombe noi suoneremo le nostre campane. Questo il motto di piercapponi che riecheggia nella testa degli italiani. Quarti di finale ad

Le voci di dentro

I sogni son desideri Il partitone del turno di andata di Champions dell’altra sera tra il Real Madrid ed il City, ha solleticato desideri immaginifici

Controluce

“Abbiamo dimostrato di non meritare la classifica che abbiamo. Avanti così per le prossime sette sfide verso l’Europa!”. Così recita il tweet postato dalla SSCN