TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

indagati due giovani minorenni per il Brutale omicidio del clochard di Pomigliano d’Arco

Sono stati identificati e posti  sotto posizione di Fermo due  minorenni accusati per il Brutale omicidio del clochard di Pomigliano d’Arco

Futili motivi e crudeltà sono le aggravanti di un fatto di cronaca che ha visto protagonista Il Comune di Pomigliano d’Arco in provincia di Napoli, dove due giovani sedicenni sono imputati per il presunto assassinio nel senzatetto Frederick Vrasi.

I giovani sono stati arrestati dai carabinieri che da giorni, grazie anche alle telecamere di via videosorveglianza presenti sul luogo, erano sulle tracce dei ragazzi.

Le immagini assai crude, hanno ripreso le gesta della vile aggressione, calci e pugni molti dei quali alla testa del 43enne Ghanese, hanno causato la morte della vittima. L’uomo viveva in strada grazie alle offerte concesse dagli utenti di un supermercato della zona e aveva trovato riparo in una corte condominiale, nonostante questo però non è riuscito a salvarsi dalla furia omicida degli aggressori. 

I due Fermati sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Napoli dove li attende l’interrogatorio per la convalida del fermo, nel frattempo la panchina sulla quale costava Frederick è invasa da biglietti di saluti che la comunità parte Europea ha lasciato in memoria del senzatetto,  in serata previsto un corteo di solidarietà.

Ferma è dura la condanna delle istituzioni locali per l’efferato gesto portato avanti con viltà  e crudeltà

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

I risultati del GP di Montréal

A Montréal una deludente Ferrari ritira sia la macchina di Charles Leclerc che di Carlos Sainz Jr. Un appassionante GP di Montréal ha visto vincere

Sipario

Ed infine dunque ci nobilitammo, eWiva!! Mister Conte al Napoli è il modo migliore per mandare al macero quest’annus horribilis (accompagnandolo prudentemente con lo scaramantico