TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

È iniziata la febbre dei saldi

I saldi sono ufficialmente partiti

Ad eccezione della Provincia autonoma di Bolzano dove inizieranno il 14 luglio, secondo un sondaggio condotto da Ipsos per Confesercenti, oltre sei italiani su dieci sono pronti ad acquistare approfittando degli sconti, almeno un capo di abbigliamento, calzature e accessori, con un budget di circa €200 a persona. 

Il 30% di consumatori si dichiara però pronto ad acquistare solo in caso della giusta offerta l’interesse per questa stagione ai saldi è motivato dagli inevitabilità abbassamento del budget per abbigliamento e calzature durante l’anno a causa del carovita ma incentivato anche dall’improvviso cambio delle temperature. 

Secondo il CNA gli sconti non riusciranno però a ribaltare il trend negativo delle vendite, questi saranno peraltro i primi con l’applicazione del nuovo codice del consumo che modifica le norme sugli sconti le promozioni e le liquidazioni del prezzo originario e scontato, con l’introduzione dell’obbligo per cui dovranno essere indicati chiaramente.

Altra novità in arrivo una nuova  regolamentazione per le vendite on-line, che Disciplini l’è commerce. 

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati