TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Le voci di dentro

Ho deciso di avere fiducia.
Ho deciso di aspettare.
Ho deciso di non esprimere giudizi.


Quanto è stato bello l’anno scorso…e quanto ho sbagliato.
Un mercato e una squadra che apparentemente giudicavo non all’altezza.
Ero pronto a contestare, a non guardare più il Napoli e non partire più per andare a
vedere la partita al Maradona.
E invece…ho sbagliato.


Faccio tesoro dei giudizi affrettati, rendendomi conto che forse conosciamo solo una parte di quella sfera che rimane sempre rotonda.
Tutti esperti di mercato, tutti conoscitore di marketing, tutti dottori di economia, tutti
Medici in preparazione atletica.
“Troppi infortunati”, “ma il tecnico allenava in Arabia?”, “ma perché Juan Jesus è
titolare?”, “Raspadori non è un esterno”. “dove sono i soldi di Kim?”


Ci ho pensato anche quest’anno, ma sono stato piu saggio, ho contato fino a 10, il mercato non è ancora finito e tutto sommato i primi tre punti li abbiamo già fatti.
Sicuramente la società può crescere, il livello di comunicazione è forse un limite,
ma abbiamo guardato anche le altre squadre ? Dove sono gli acquisti folli? Dove
sono le macchine perfette? Hanno già terminato il loro mercato?


La lezione ancora non è bastata? A me si, ho deciso di aspettare e di farlo guardando al futuro con fiducia.

Forza Napoli Sempre!
Claudio Cava

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati