TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Operazione interforze a caivano 400 le unità impegnate

Massiccia operazione di polizia, carabinieri, guardia di finanza, gruppo elicotteristi e unità cinofili, a Parco Verde di Caivano. Propio in questo momento sono in corso attività preventive con impegnati oltre 400 uomini e donne delle forze dell’ordine.

Dalla polizia unità anticrimine e reparti della scientifica sono coadiuvati dal gruppo elicotteristi che vigilano dal cielo. Presente l’arma dei Carabinieri, con nuclei distaccati da Giugliano, Torre Annunziata e Napoli. La Guardia di finanza oltre che con gli elicotteri è presente con unità cinofile.

Le forze dell’ordine congiunte hanno creato un cordone di sicurezza circoscrivendo l’intera area e supervisionando con il gruppo degli elicotteristi l’intera area.

Obiettivo della maxi operazione è soprattutto la funzione preventiva, con controlli a box, Garage eabitazioni. Le attività proseguono serrate dopo i colpi di Pistoia esplosi nella notte tra sabato e domenica, che hano innalzato immediatamente il livello di attenzione sul territorio.

La risposta però dello stato non si è fatto attendere, il principio della legalità, e l’affermazione della vicinanza dello stato al cittadini onesti sembra essere l’obiettivo primario Del ministero dell’interno, che ha deciso il via della operazione schierando in campo tutte le migliori forze.

La maxi operazione fa seguito alla precedente del cinque settembre in occasione dei gravissimi fatti verificatisi al parco verde di Caivano e da ascolto alle grida di protesta e aiuto dei cittadini di cui il parroco don Patricelli si è fatto portavoce

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

Italiane stellari in Europa League

Voi suonerete le vostre trombe noi suoneremo le nostre campane. Questo il motto di piercapponi che riecheggia nella testa degli italiani. Quarti di finale ad

Le voci di dentro

I sogni son desideri Il partitone del turno di andata di Champions dell’altra sera tra il Real Madrid ed il City, ha solleticato desideri immaginifici

Controluce

“Abbiamo dimostrato di non meritare la classifica che abbiamo. Avanti così per le prossime sette sfide verso l’Europa!”. Così recita il tweet postato dalla SSCN