TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

E’ scontro alla camera sul salario minimo

Sarà scontro sul maxi emendamento approvato dal centro destra in commissione che ha trasformato la proposta di legge delle opposizioni sul salario minimo in delega al governo

In aula alla camera la maggioranza boccia  con un emendamento unitario, quello  presentato dal  movimento cinquestelle, sinistra Italiana,  Verdi, azione più Europa, tacciato come  estremo tentativo di ripristinare il testo originario

Pomo della discordia la soglia di retribuzioni di 9 euro lordi  per ora per legge presentato dai partiti di opposizione e  a questo punto partito democratico cinquestelle alleanza di sinistra ritirano le firme.

“il comportamento del governo è vergognoso la maggioranza ha svuotato  la proposta di ogni significato con la consueta arroganza”  sottolinea la segretaria del PD Elly Schlein.

Giuseppe Conte alla camera dichiara “dal centro destra avete gettato la maschera facendo carta straccia delle ns. proposte” attacca tra gli applausi dei suoi. 

La  sinistra italiana parla di schiaffi 

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati