TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Mercatini al Palazzo Mediceo ad Ottaviano torna la magia

Il due dicembre ad Ottaviano, ha preso il via la manifestazione natalizia che mancava da ben quattro anni in città: i mercatini di natale al Palazzo Mediceo.

La nostra redazione, ha avuto il piacere di intervistare il sindaco Biagio Simonetti che ci ha illustrato il suo progetto per dei mercatini di natale all’avanguardia.

“ I mercatini al palazzo sono tornati in grande stile dopo 4 anni, a pochi giorni dall’inaugurazione quale é la tua impressione? I cittadini Ottavianesi sono entusiasti di questa novità dell’introduzione storico-culturale del castello?”

“I Mercatini al Palazzo Mediceo sono tornati, ma sono anche una cosa nuova. In mezzo c’è stata la pandemia, tante cose sono cambiate e il Comune ha pensato di ripensare anche il senso stesso dei Mercatini, dando più spazio alla cultura, alla legalità e all’intrattenimento. E poi è cambiata la fase organizzativa, che adesso considero più condivisa e più orientata al bene comune. Nei cittadini sto riscontrando grande consenso e attenzione: questo mi fa felice.”

“Quali sono le aspettative in termini di presenze? Puntate a superare quelle delle scorse edizioni?”

Sono un docente di statistica, lavoro con i numeri e posso affermare senza alcun dubbio che ogni raffronto col passato è impossibile e improponibile. Non lo dico per mettere le mani avanti, lo dico perché è la verità: questo è un altro mondo rispetto a qualche anno fa e gli stessi mercatini, come detto in precedenza, sono diversi. Ciò premesso, le presenze sono già ottime, così come i consensi in termini di qualità

“Credi che i mercatini di Ottaviano possano diventare una vera e propria attrattiva a livello nazionale?”

Certo, lavorandoci e tentando di migliorare sempre

“La giunta tutta sta partecipando con fervore alla manifestazione, sei contento dell’organizzazione e della strutturazione dell’evento?”

Sono contento perché tutto è nato poco tempo fa. Ho vinto le elezioni in primavera, poi l’estate ha inevitabilmente rallentato tutto e quindi si può dire che abbiamo realmente cominciato a lavorare all’organizzazione da settembre. Tutto sommato sta andando benissimo

“ Sta funzionando tutto come ti aspettavi oppure credi che si possa migliorare?”

Ripeto: tutto si può migliorare. In questo caso partiamo già da un’edizione che sta andando benissimo, quindi migliorarsi non sarà facile, ma allo stesso tempo credo sia necessario.

“Quali sono gli aspetti dove vuoi lavorare?”

L’aspetto principale è concettuale: ruota tutto intorno all’importanza storica e culturale di Palazzo Mediceo. Bisogna lavorare sul ruolo simbolico del Palazzo, sulle sue potenzialità ancora inespresse. Col tempo i mercatini diventeranno una parte di tutto un ciclo di eventi che si svilupperanno a Palazzo Mediceo.

Ringraziamo il sindaco Biagio Simonetti per il tempo che ha dedicato al nostro giornale e gli auguriamo di poter fare sempre meglio per la propria città.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati