TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Alexey Navalny scomparso nel nulla

Si sono perse le tracce di Alexey Navalny. Secondo le ultime notizie sarebbe stato trasferito in un altro carcere, ma di fatto è come svanito nel nulla e non raggiungibile da collaboratori.

Alexey Navalny è stato trasferito in un’altra prigione, questo l’annuncio delle autorità carcerarie russe da cui però non trapelano altre notizie. I suoi sostenitori non sanno neppure dove si trovi, questa nuova località temono si tratti di una colonia penale dove le condizioni sono ancora più dure.

Dal 6 dicembre il nome del principale oppositore di Putin non compare più nell’elenco dei detenuti del carcere di massima sicurezza a 250 km dalla capitale.

47 anni sopravvissuto ad un tentativo di avvelenamento nel 2020 mentre già in prigione dove scontava una condanna per frode, Navalny era stato colpito questa estate da nuove gravissime accuse di estremismo.

Pochi giorni fa i portavoce di Putin, Dimitry Peskov, ai giornalisti che gli chiedevano dove fossi e Alexey Navalny aveva risposto che il cremlino non ha né la possibilità né il desiderio di seguire il destino dei prigionieri condannati da una corte.

SIamo preoccupati, riferiscono da dipartimento di stato americano, abbiamo comunicato al governo russo che è responsabile di quello che accade a Alexey Navalny, mentre il ministero degli esteri francese ribadisce l’appello alla Russia di liberare tutti i prigionieri politici.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati