TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Ricomincio da... Conte!

Ricomincio da… Conte!

Attraversare l’inferno per risalire più forti di prima

Ricomincio da… Conte, questo potrebbe essere il titolo per la nuova annata del Napoli. Trenta anni fa – il 4 giugno 1994 – Massimo Troisi ci salutava per sempre ed entrava nell’Olimpo degli attori napoletani. Uno dei suoi film più celebri – “Ricomincio da tre” – ha fatto da sfondo alla magnifica cavalcata del Napoli verso il terzo scudetto ma ora quel titolo, dopo un’annata barbina, è stato scucito dal petto di una squadra irriconoscibile che è riuscita, di contro, a raccogliere il nefasto titolo di peggior compagine ad aver difeso il tricolore.

Negli ultimi giorni, però, il presidente Aurelio De Laurentiis sta lavorando per risollevare dalle viscere di questo inferno – che ha visto i partenopei sprofondare al decimo posto – la propria squadra e allora che si aprano le danze. Non ricomincio da tre, bensì, ricomincio da…Conte! Al tecnico leccese saranno date le redini di uno spogliatoio sfiduciato e diviso per riprovare la scalata ai vertici della serie A, come il famoso Tony D’Amato, protagonista del film “Ogni maledetta domenica” interpretato da Al Pacino, chiamato invece a riportare ai vertici del football americano gli Sharks.

Conte, dopo la firma del contratto, spetterà lavorare – ancor prima che sulla condizione fisica – sulla condizione mentale di alcuni giocatori chiave della società azzurra come capitan Di Lorenzo, che sta pensando di lasciare la squadra perché, a suo dire, non sente più la fiducia della società. Oltretutto, l’allenatore pugliese è anche chiamato a valorizzare i giovani che torneranno dai prestiti come Gianluca Gaetano e Michael Folorunsho, i quali hanno mostrato delle ottime capacità sia al Cagliari che al Verona.

Dunque, ora, il Napoli ricomincia da Conte e punterà di nuovo al titolo per tornare a dare quella gioia di cui tutti i tifosi napoletani meritano. Per aspera ad astra…

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati