TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Ispettori dell’agenzia internazionale per l’energia atomica a Zaporižžja

Cresce la tensione attorno alla centrale nucleare di Zaporižžja

Secondo Mosca le forze ucraine stanno sparando molto vicino all’impianto e colpi avrebbero raggiunto il tetto di un magazzino di carburante provocando danni alla struttura che controllata dai russi su Twitter il direttore generale Rafael Grossi ha annunciato l’inizio della missione dell’agenzia internazionale per l’energia atomica entro fine settimana. Il gruppo di ispettori designato delle Nazioni Unite dovrebbe arrivare a Zaporižžja per verificare la sicurezza dell’impianto atomico più grande d’Europa.Nella squadra c’è anche un italiano Massimo Cafaro.

La missione della AIEA e resa ancora più difficile dai combattimenti che non si fermano. Continuano gli attacchi russi si temono fughe radioattive anche se per i momenti tutti i parametri sono nella norma

Le bombe cadono anche a cento metri dall’area della città e nel sud del paese già duramente colpito

Bruxelles è pronta a sospendere visti per i russi in Europa, anche se alcuni paesi non sono d’accordo. Intanto a Mosca il servizio di sicurezza Federale Russo rivela che un secondo cittadino ucraino sarebbe coinvolto nell’attentato che è costato la vita a Dar’ja Dugina figlia del filosofo nazionalista Alexander.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

“Word Wide Web”

“La scienza è di per sé una potenza” sosteneva Francis Bacon, filosofo inglese vissuto a cavallo tra il 1500 ed il 1600, nel suo Meditationes

Rispetto per il Napoli.

Gli azzurri escono sconfitti per la quarta volta in casa in questo campionato. Questa però volta non è solo demerito della squadra e del tecnico.

Il Napoli getta la spugna 

Brutta sconfitta del Napoli che al Maradona quest’anno ha lasciato una quantità incredibile di punti. Su 8 gare disputate tra le mura amiche, ha raccolto

Le voci di dentro.

Il Napoli, una chat e l’Ingegnere Il legame parentale acquisisce al Sud un senso quasi liturgico, non sò se sia per questo che a Napoli