TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Svolta Nel Delitto Saman Abbas

Svolta decisiva nelle indagini per il delitto della giovane Saman Abbas. Lo zio della ragazza avrebbe indicato il luogo dove la giovane sarebbe stata sepolta.

La zona è stata immediatamente presidiata in modo costante delle forze dell’ordine, che si sono disposte davanti al Casolare dove sono stati rinvenuti dei resti umani

Nella stessa mattina la procura tra poche ore, inoltrerà la richiesta per avviare gli esami scientifici ed avere dunque l’ufficialità sulla identità dei resti che dovrebbero essere quelli della ragazza.

La procura cerca proprio quelli della giovane scomparsa un anno e mezzo fa. Le ricerche procedono alacremente dopo le rivelazioni fatte dallo zio della ragazza che hanno portato finalmente ad un passo decisivo gli investigatori, 18 mesi dopo la scomparsa e dopo che l’avevano cercata inutilmente davvero in tutta l’area.

L’autore materiale del delitto, lo zio della ragazza, Danish, in carcere da settembre, venerdì mattina ha parlato col magistrato poi è stato portato sul luogo dalla polizia penitenziaria è entrato in un campo proprio a ridosso di del Casolare su cui si erano concentrate le ricerche ed ha indicato il punto dove scavare. ” lì l’abbiamo nascosta” così avrebbe riferito l’uomo.

Oggi ci sarà il conferimento dell’incarico al perito che dovrà fare gli esami, poi i resti potranno essere spostati.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

Italiane stellari in Europa League

Voi suonerete le vostre trombe noi suoneremo le nostre campane. Questo il motto di piercapponi che riecheggia nella testa degli italiani. Quarti di finale ad

Le voci di dentro

I sogni son desideri Il partitone del turno di andata di Champions dell’altra sera tra il Real Madrid ed il City, ha solleticato desideri immaginifici

Controluce

“Abbiamo dimostrato di non meritare la classifica che abbiamo. Avanti così per le prossime sette sfide verso l’Europa!”. Così recita il tweet postato dalla SSCN