TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Qatar Gate – Kaili Rimane in Carcere

Non sembra trovare fine  il lungo calvario della ex vicepresidente UE Eva Kaili, attualmente detenuta in prigione in Belgio, con  l’accusa di corruzione nell’ambito di un’attività tesa a favorire paesi arabi all’interno del Parlamento Europeo 

La ex vicepresidente dal carcere attraverso i suoi legali dichiara però la sua innocenza. Gli svvocati  hanno 24 ore di tempo per opporsi allo stato definitivo di arresto con la richiesta dei domiciliari

Non hanno però  convinto le giustificazioni rese dalla Kaili, che riferisce di fiducia tradita da parte del compagno Giorgi, i giudici hanno infatti respinto la richiesta di braccialetto elettronico, prolungando di un mese la detenzione.

Nel frattempo   continuano gli interrogatori nei  quali i legali della ex parlamentare, hanno riferito che la loro cliente , ha offerto la massima collaborazione alle autorità inquirenti,  tese a fare luce su quella che ormai viene definito il “Qatar Gate” 

Grave la posizione della parlamentare, dopo la scoperta di circa 750 mila euro in contanti presso la abitazione della Kaili,  che avrebbe dichiarato alla polizia belga di avere avuto quel denaro da Panzeri che le aveva chiesto di tenerlo sfruttando la sua immunità parlamentare.

Proseguono in oltre i controlli incrociati che hanno fatto emergere l’acquisto di oltre 7000 m² di terreno da parte della coppia Georgi e Kaili su un’isola greca.

Inviato da Tablet Samsung.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

I risultati del GP di Montréal

A Montréal una deludente Ferrari ritira sia la macchina di Charles Leclerc che di Carlos Sainz Jr. Un appassionante GP di Montréal ha visto vincere

Sipario

Ed infine dunque ci nobilitammo, eWiva!! Mister Conte al Napoli è il modo migliore per mandare al macero quest’annus horribilis (accompagnandolo prudentemente con lo scaramantico