TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Un Napoli “sprecone” vince contro il Sassuolo

Il Napoli debutta al “Maradona” contro il Sassuolo e lo fa nel migliore dei modi.La gara finisce 2-0 gol del solito Osimhen e raddoppio Di Lorenzo.


Azzurri a punteggio pieno, gli emiliani ancora a quota 0.I partenopei vincono anche nei numeri : 67% di possesso palla, 25 tiri totali contro 6, 12, angoli contro 4. Insomma la gara poteva finire con un risultato più rotondo.


Il Napoli parte forte, al 1° minuto Raspadori colpisce il palo su assist di Di Lorenzo. Sempre il capitano (tra i migliori in campo), serve Politano in aria al 16°; l’esterno azzurro viene fermato fallosamente e grazie all’intervento del VAR, l’arbitro fischia il rigore per il Napoli. Osimhen dal dischetto realizza il suo terzo gol in campionato.


Il Napoli a tratti concede il possesso palla alla squadra avversaria ma nella ripresa, al 51° ,il Sassuolo rimane in dieci per l’espulsione di Lopez.
Gli azzurri da quel momento in poi diventano padroni della partita collezionando occasioni da gol. Raspadori poco lucido e sfortunato non trova la porta e al 60° sbaglia un calcio di rigore. Kvaratskhelia appena entrato si inserisce centralmente e serve Di Lorenzo che al 64° mette il risultato al sicuro realizzando il doppio vantaggio.
Poco lucidi a non aver concretizzato le tante occasioni da rete, ma bravi a concedere solo un tiro in porta agli avversari.


In attesa che il calciomercato regali a Garcia qualche rinforzo, i tifosi si godono un super “Di Lorenzo”

Claudio Cava

Osteopata

Laureato in Scienze Motorie

Allenatore Uefa B

320 41 28 942

www.ostopataclaudiocava.com

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

Italiane stellari in Europa League

Voi suonerete le vostre trombe noi suoneremo le nostre campane. Questo il motto di piercapponi che riecheggia nella testa degli italiani. Quarti di finale ad

Le voci di dentro

I sogni son desideri Il partitone del turno di andata di Champions dell’altra sera tra il Real Madrid ed il City, ha solleticato desideri immaginifici

Controluce

“Abbiamo dimostrato di non meritare la classifica che abbiamo. Avanti così per le prossime sette sfide verso l’Europa!”. Così recita il tweet postato dalla SSCN