TECNICA | SCIENZA | ARTE

Organo di informazione dei Periti Assicurativi

Ufficiale – Kvaratskelia fermo ai box non ci sarà con la Dea.

La notizia è ufficiale. Kvaratskelia non farà parte della gara contro l’atalanta che si disputerà oggi allo stadio diego maradona alle 12:30

L’attaccante georgiano di ritorno dalla felice trasferta contro la Grecia, per la qualificazione europea che ha garantito l’accesso alla sua nazionale nella fase finale alla prossima competizione, ha risentito di un fastidio all’adduttore che ha consigliato ai medici del Napoli riposo precauzionale.

In ballottaggio Raspadori e Lindtrstom, che si giocano un posto da titolare. Rsterà a mister Calzona decidere tra i 2 quale scenderà in campo Anche se non è esclusa l’ipotesi di una staffetta in corso di gara

Le opzioni prevedono l’adozione di un modulo diverso a secondo del calciatore che verrà schierato. Raspadori predilige il ruolo di sottopunta e garantirebbe una maggiore presenza in aria oltre che un supporto a Victor Osimhen. Diversamente il danese giocherebbe più largo sulla fascia sinistra Offrendo la possibilità di maggiori cross, materia prediletta del nigeriano

Entrambi di sicuro scalpitano con Raspadori reduce dalle due trasferte in america con la nazionale italiana e desideroso di riassaporare le gioie della rete, ultima delle quali importantissima realizzata all Juventus che che regalò il successo alla squadra partenopea.

Di contro Jasper Lindstrom, oggetto misterioso arrivato a Napoli con tante attese, ma che fino ad oggi non ha ancora soddisfatto le aspettative del pubblico e della società.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Ultime news

Articoli correlati

Italiane stellari in Europa League

Voi suonerete le vostre trombe noi suoneremo le nostre campane. Questo il motto di piercapponi che riecheggia nella testa degli italiani. Quarti di finale ad

Le voci di dentro

I sogni son desideri Il partitone del turno di andata di Champions dell’altra sera tra il Real Madrid ed il City, ha solleticato desideri immaginifici

Controluce

“Abbiamo dimostrato di non meritare la classifica che abbiamo. Avanti così per le prossime sette sfide verso l’Europa!”. Così recita il tweet postato dalla SSCN